Skip to content

Scheda museo

Museo Diocesano
di Padova

Nel 1973 viene istituito il Museo Diocesano d’Arte Sacra San Gregorio Barbarigo, con il compito della conservazione e valorizzazione culturale delle opere d’arte esistenti nella Diocesi di Padova e appartenenti a Enti o fondazioni religiose: si trattava di un primo embrione di museo, aperto al pubblico solo su richiesta.

Descrizione del museo

L’attuale Museo Diocesano di Padova nasce nel 2000 grazie ai contributi stanziati dallo Stato in vista dell’anno giubilare, che hanno reso possibile il recupero di alcuni ambienti del Palazzo Vescovile e il loro riutilizzo come sede espositiva rendendoli accessibili al pubblico. Si estende su una superficie di oltre 2000 metri quadrati, comprendenti il grande Salone dei Vescovi al piano nobile, le salette attigue sul lato est e l’ala meridionale, edificata al tempo del vescovo Francesco Pisani (1524-1567), già sede degli appartamenti vescovili. Il percorso museale comprende inoltre la sala San Gregorio Barbarigo al piano sottostante e il piano terra del palazzo, ex cantina voltata su pilastri oggi destinata alle esposizioni temporanee.

Da vedere

  • Mostre temporanee
  • Battistero
  • Affresco sulla parete di fondo della Sala San Gregorio Barbarigo, raffigurante la Resurrezione di Cristo

Orari di visita

  • Lunedì 13.30 – 18.00
  • Da martedì a domenica 10.00 – 13.30, 14.00 – 18.00

Chiuso lunedì mattina, 25 dicembre, 1 gennaio, Pasqua.

Galleria

Content Development

Web Analysis

Website Optimization

SEO

Product Promotion

Marketing Promote

Info e contatti

Palazzo Vescovile, Piazza Duomo 12, 35141 – Padova
Direttore: Andrea Nante
Tel: 049-8226159
info@museodiocesanopadova.it / museodiocesanopadova.it
Facebook / Instagram

SEDE LEGALE: Pisa, P.zza Duomo n.17
SEDE OPERATIVA: Museo diocesano Piazza XI febbraio, 10 – 48018 Faenza
Email: info@museiamei.it –  presidente@museiamei.it
Copyright 2022 – AMEI Associazione Musei Ecclesiastici Italiani – CF: 93036000508

Privacy e Cookie Policy